Elogio alla mia TT

Sono passati 14 anni da quando misi, per la prima volta, il mio posteriore sul sedile in pelle della TT Mk1 225cv quattro. Ho percorso oltre 141.000 km in completa sintonia, guidando sempre con piacere e soddisfazione, senza problemi gravi o particolari . Nell’ultimo weekend ho guidato per quasi 17oo chilometri e la TT mai si è tirata indietro quando, schiacciando a fondo l’acceleratore, cercavo i giri per aumentare la velocità in attimi di secondo o quando affrontando una curva troppo veloce, rimaneva attaccata al suolo e nonostante i G laterali percorreva la curva su binari.

Per festeggiare questi 14 anni insieme, abbiamo percorso il Nordschleife, il circuito più duro a mondo, meta di appassionati veri, che vogliono provare l’adrenalina della velocità e del fascino del circuito. Quattro giri percorsi con calma ma decisi, mettendo le gomme quasi a contatto con i cordoli, alti, della pista. Quattro giri portandola quasi al suo limite, lasciando sempre quel 20% di sicurezza tanto caro a Niki Lauda, decisivi per tornare a casa senza problemi il giorno dopo.

Chi la vede dubita che abbia già 14 anni: è bella e attuale come quando mise le sue gomme sull’asfalto per la prima volta. I designer e i tecnici tedeschi della casa dei quattro anelli hanno fatto un capolavoro, un Maisterwerk! Gli interni sono moderni ed essenziali come lo stile Bauhaus comanda e per questo senza tempo, naturali. La mia TT ed io siamo in sintonia, ci capiamo e di sicuro ama percorrere con me ogni singolo metro di strada, anche se qualche strapazzo dentro al famoso Caracciola Karussell l’hanno fatta sobbalzare, per colpa mia. La prossima volta saprò dove mettere esattamente le sue ruote! Ora riposati, ancora tanti chilometri ci aspettano da percorrere insieme, e devi essere pronta.

francos

Schermata 2014-07-01 alle 00.22.420713Nürburgring

Autore: francos

Condividi questo articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: