Run the Ring 2018 – I tempi sul giro

Tempi sul giro

Il Nürburgring è uno dei circuiti mitici del motorsport e si snoda intorno al castello di Nürburg in Germania, noto anche come “Ring”. Attualmente è diviso in due sezioni, una più corta e l’altra più lunga: il Gp Strecke (circuito Gp), da 5,1 km (4,542 senza la porzione detta Mercedes Arena) e la Nordschleife ridotta a 20,832 km. In totale la pista conta 98 curve (16 Gp Strecke – 73 Nordschleife).
Da alcuni anni la Nordschleife è sempre più utilizzata dalle case automobilistiche di tutto il mondo come pista di prova per testare e sviluppare i prototipi dei nuovi modelli di vetture da lanciare sul mercato. La particolare conformazione del circuito, che alterna curve lente a curve veloci, rettilinei a saliscendi, lo rende completo dal punto di vista tecnico e perciò un ottimo banco di prova per stabilire la validità di un progetto. Inoltre viene utilizzato da molte case automobilistiche per scopi promozionali data l’importanza della pista, teatro in passato di sfide epiche anche in Formula 1, si presta molto bene a prove di automobili stradali e i tempi ottenuti sul giro sono un buon termine di paragone per appassionati o potenziali acquirenti.

Vi ricordiamo che CRONOMETRARSI E’ PERICOLOSO E ALTAMENTE SCONSIGLIATO.

Il vostro ritmo si alzerà naturalmente con l’apprendimento della pista, giro dopo giro, anche se avvicinarsi a questi tempi, realizzati da professionisti, richiede un’esperienza di centinaia di giri e una pratica costante.
Godetevi la magia del ‘Ring senza affanni e nel rispetto degli altri utenti della pista, non c’è alcun premio per chi gira in meno tempo.
Se proprio volete un paragone, sappiate che Sabine Schmitz, “tassista” BMW, pilotessa e icona del ‘Ring, in una puntata di Top Gear ha fatto segnare un bridge-to-bridge di 10′08″ su un… Ford Transit!
Possiamo assicurarvi che al vostro primo giro, per quanti cavalli possiate avere sotto il cofano o la sella, difficilmente riuscirete ad eguagliare questo tempo!

Record del Nürburgring Nordschleife:

Stefan Bellof, Porsche 956, 28 maggio 1983 – 6′11″130 – Media: 202,073 km/h

Questi i tempi delle auto stradali aggiornato ad aprile 2017

1. NextEV Nio EP9 6:45.90  link QUI ’16
2. Porsche 911 GT2 RS 6:47.30  link QUI ’17
3. Radical SR8LM 6:48.00  link QUI ’09
4. Lamborghini Huracan Performante 6:52.01  link QUI ’18
5. Porsche 911 GT3 RS 6:56.40  link QUI ’18
6. Radical SR8 6:56.08  link QUI ’05
7. Porsche 918 Spyder 6:57.00  link QUI ’13
8. Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce 6:59.73  link QUI ’15
9. Viper ACR-Extreme 7:01.30  link QUI ’17
10. Nissan GT-R Nismo 7:08.68  link QUI ’13
11. Mercedes-AMG GT-R 7:10.92  link QUI ’17
12. Gumpert Apollo Speed 7:11.57 ’09
13. Dodge Viper SRT-10 ACR 7:12.13 ’10
14. Porsche 911 GT3 7:12.70 ’18
15. Lexus LFA Nurburgring Package 7:14.64 ’12
16. Donkervoort D8 RS 7:14.89 ’05
17. Camaro ZL1 1LE 7:16.00 ’18
18. Porsche 911 GT2 RS 7:18.00 ’10
19. Radical SR3 Turbo 7:19.00 ’03
20. Nissan GT-R 7:19.10 ’13
21. Chevrolet Corvette ZR1 7:19.63 ’12
22. Ferrari 488 GTB 7:21.63 ’15
23. Dodge Viper ACR 7:22.1 ’09
24. Chevrolet Corvette Z06 7:22.68 ’11
25. Gumpert Apollo Sport 7:24.00 ’07
26. Nissan GT-R 7:24.22 ’11
27. Maserati MC12 7:24.29 ’04
28. Pagani Zonda F Clubsport 7:24.44 ’05
29. Lamborghini Aventador LP700-4 7:25.00 ’11
30. Ferrari Enzo 7:25.21 ’02
31. KTM X-Bow R 7:25.72 ’12
32. Mercedes SLS AMG Black Series 7:26.40 ’14
33. Nissan GT-R 7:26.70 ’08
34. Porsche 911 GT3 RS 4.0 7:27.00 ’11
35. BMW M4 GTS 7:27.88 ’16
36. Ferrari 458 Italia 7:28.00 ’09
37. McLaren MP4-12C 7:28.00 ’10
38. Porsche Carrera GT 7:28.71 ’03
39. Chevy Camaro ZL1 7:29.6 ’17
40. Mercedes SLS AMG GT 7:30.00 ’12
41. Porsche 911 GT2 7:31.00 ’07
42. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 7:32.00 ’16
43. Porsche 911 Turbo S 7:32.00 ’10
44. Ford Shelby GT350R 7:32.19 ’15
45. Pagani Zonda F 7:33.00 ’05
46. Porsche 911 GT3 RS 7:33.00 ’10
47. Koenigsegg CCX 7:33.55 ’06
48. Koenigsegg CCR 7:34.00 ’04
49. Audi R8 GT 7:34.00 ’10
50. Nissan GT-R Spec-V 7:34.46 ’09

 

 

Autore: francos

Condividi questo articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: