Da più di 30 anni Vorsprung durch Technik
Nov01

Da più di 30 anni Vorsprung durch Technik

Audi si posiziona come produttore del segmento premium più sportivo e possiede la base ideale per questo: Motorsport. Immagine sportiva, innovazione tecnologica e design emozionale sono i componenti principali per il successo del marchio Audi. I geni di questo successo provengono dalle corse – da più di 30 anni. Audi quattro ha iniziato la storia di un successo Se si escludono i giorni della leggendaria auto da corsa Auto Union Grand Prix del 1930, la storia AUDI AG nel motorsport è iniziata con la Audi quattro. Le vittorie da dominatori e un paio di campionato costruttori e di titoli piloti con il ‘quattro originale‘ nel World Rally Championship agli inizi degli anni 1980 sono stati fattori importanti per il successo di mercato della trazione quattro. quattro also successful on track After Audi had turned rallying on its head at the beginning of the 1980s and stormed the Pikes Peak in record time on three consecutive occasions in the USA with the Sport quattro S1, Audi also made quattro drive ‘fashionable’ on the race track: initially with the Audi 200 quattro and Audi 90 quattro IMSA-GTO in the USA, and then with two championship titles for the Audi V8 quattro in 1990 and 1991 in the German Touring Car Championship (DTM). And finally also with the A4 in production based Super Touring Cars. In 1996 the Audi A4 quattro won the championships in seven countries. In 2012, the quattro drive returned to the race track with the e-tron quattro. Audi R8 most successful Le Mans sportscar of the modern era After the superior quattro drive was banned from touring car racing, Audi moved into sport prototypes and has since gone on to underline its company slogan ‘Vorsprung durch Technik’ in this motorsport category as well. In 1999 at its debut in Le Mans, the world’s toughest endurance race, Audi succeeded in securing a place on the winners’ podium first time out. In the years that followed the Audi R8 was in a class of its own. Audi scored a historic hat trick between 2000 and 2002. Also thanks to the TFSI technology which debuted in 2011 and has later been incorporated into production. In 2004 and 2005 customer teams scored another two overall victories at Le Mans for Audi. The R8 secured its place in motorsport history with a total of 63 overall victories in 80 sportscar races. Successful return to DTM Audi returned to the DTM as factory team in 2004 and clinched title with Mattias Ekström first time out. The Swede also triumphed in 2007, in 2008 and 2009 Timo Scheider – as a result Audi became the first...

Continua a leggere
In attesa del raduno…
Ott11

In attesa del raduno…

Mentre ci prepariamo per il raduno di domenica a Soave (VR) vi proponiamo una poco conosciuta versione della TT Mk1 proposta dalla carrozzeria Magna Steyr nel 2001. Questo slideshow richiede...

Continua a leggere
Elogio alla mia TT
Lug04

Elogio alla mia TT

Sono passati 14 anni da quando misi, per la prima volta, il mio posteriore sul sedile in pelle della TT Mk1 225cv quattro. Ho percorso oltre 141.000 km in completa sintonia, guidando sempre con piacere e soddisfazione, senza problemi gravi o particolari . Nell’ultimo weekend ho guidato per quasi 17oo chilometri e la TT mai si è tirata indietro quando, schiacciando a fondo l’acceleratore, cercavo i giri per aumentare la velocità in attimi di secondo o quando affrontando una curva troppo veloce, rimaneva attaccata al suolo e nonostante i G laterali percorreva la curva su binari. Per festeggiare questi 14 anni insieme, abbiamo percorso il Nordschleife, il circuito più duro a mondo, meta di appassionati veri, che vogliono provare l’adrenalina della velocità e del fascino del circuito. Quattro giri percorsi con calma ma decisi, mettendo le gomme quasi a contatto con i cordoli, alti, della pista. Quattro giri portandola quasi al suo limite, lasciando sempre quel 20% di sicurezza tanto caro a Niki Lauda, decisivi per tornare a casa senza problemi il giorno dopo. Chi la vede dubita che abbia già 14 anni: è bella e attuale come quando mise le sue gomme sull’asfalto per la prima volta. I designer e i tecnici tedeschi della casa dei quattro anelli hanno fatto un capolavoro, un Maisterwerk! Gli interni sono moderni ed essenziali come lo stile Bauhaus comanda e per questo senza tempo, naturali. La mia TT ed io siamo in sintonia, ci capiamo e di sicuro ama percorrere con me ogni singolo metro di strada, anche se qualche strapazzo dentro al famoso Caracciola Karussell l’hanno fatta sobbalzare, per colpa mia. La prossima volta saprò dove mettere esattamente le sue ruote! Ora riposati, ancora tanti chilometri ci aspettano da percorrere insieme, e devi essere pronta....

Continua a leggere
TTS Mk3 – Test al Ring
Mag18

TTS Mk3 – Test al Ring

Continua a leggere

Orange TT RS

...

Continua a leggere

Wörthersee 2011

...

Continua a leggere