EMAILinfo@audittclub.it

Frecce Tricolori

23 - 24 marzo 2007FRRECCE TRICOLORI

BASE DI RIVOLTO (UDINE)

StemmaFrecceTricoloriE’ un grande onore per il TT Club Italia ritornare a partecipare ad una giornata di addestramento della Pattuglia Acrobatica Nazionale italiana, le famosissime Frecce Tricolori.

PROGRAMMA DEL RADUNO

INCONTRO CON FRECCE TRICOLORI
Programma del raduno.

Giovedì 22 marzo

Nel pomeriggio arrivo dei partecipanti che vogliono pernottare in albergo aUdine. Costi concordati a notte 70,00 € per la camera doppia e 50,00 € per la singola.
Eventuale cena da concordare direttamente con l’albergo, hanno una convenzione con un ristorante a pochi passi da loro.

HOTEL CONTINENTAL Via Tricesimo,71 33100 Udine –
Tel. +39.0432.46969 Fax +39.0432.43293
responsabile ricevimento sig. Paolo – direttore Sig. Cosatto

LA PRENOTAZIONE E’ DA FARSI A CURA DEL SOCIO PARTECIPANTE
ricordate di segnalare che fate parte di “Audi TT Club

Venerdì 23 marzo
07.55 Ritrovo presso il parcheggio della concessionaria Audi Zentrum Udine
Via Nazionale, 12 – Tavagnacco UD
Dall’uscita Udine NORD dell’autostrada A23, stesse indicazioni come per l’hotel, la concessionaria si trova sulla sinistra 200mt prima dell’albergo.

08.05 Partenza verso la base di Rivolto circa 25km, si trova sulla S.S. 13 che collega Udine con Pordenone, orario di partenza tassativo !
Arrivare in ritardo alla base significa NON ENTRARE ! Quindi, per esempio, chi deve fare benzina ci deve pensare prima.

08.30 Ritrovo alla Base Aerea per sbrigare pratiche d’ingresso, entrare e posizionarci con le nostre TT a bordo pista.

09.10 Inizio del volo di addestramento acrobatico.

10.10 Termine del tempo dedicato al volo – con le auto ci spostiamo nella zona in cui sono parcheggiate le Frecce a prendere un caffé, visitare hangar ecc. I piloti hanno bisogno di almeno un’ora per fare il de-briefing

11.30 incontro con i piloti e foto insieme auto/aerei.

12.30 Pranzo a buffet nella mansarda sopra il comando della Pattuglia Acrobatica con servizio fornito da un agriturismo già testato nella precedente edizione (costo massimo 10,00€), facoltativa la presenza dei piloti..

14.30 Ci spostiamo in direzione Codroipo per una visita guidata alla splendidaVilla Manin, la visita durerà circa un’ora durante la quale avremo la possibilità di visitare sia l’interno della villa sia il suo parco.
costo della visita 3,00 € a testa

16.30 rientro verso Udine, due possibilità, o normale trasferimento con strada diretta (25km), oppure piccolo giro, ma consigliato, per la strada che passa da San Daniele del Friuli percorrendo la strada “del prosciutto e dei castelli” (55km)

18.00 possibilità di riposarsi in albergo, per chi volesse ci possiamo ritrovare per fare un veloce giro per il centro di Udine in attesa della cena.
Punto di incontro sempre l’Hotel Continental

20.30 Cena in un tipico e ottimo ristorante friulano, raggiungibile a piedi dall’Hotel
Alla Vedova – Via Tavagnacco, 9 Udine tel. 0432.470291
COSTO CONCORDATO 35,00€
Menu
Risotto con asparagi
Tagliolini con Sclopit o Spinacini
Carni miste alla griglia
Assaggi di Frico di patate e formaggio con polenta
Insalata di stagione
Strudel della casa
Acqua e vino (Merlot) compresi

Sabato 24 marzo

10.00 partenza dall’albergo verso Cividale del Friuli,

10.30 arrivo e sosta a Cividale con parcheggio riservato incontro con le autorità cittadine per un saluto e scambio di attestati

10.45 visita alla “domus romana” all’interno del comune di Cividale, percorso non presente nei normali circuiti di visita alla città.

11.00 aperitivo presso lo storico Caffè San Marco, di fronte al Duomo, sotto la Loggia Comunale

11.30 visita a piedi alla cittadina con passaggio nei pressi della “casa medioevale”, visita al “tempietto longobardo”, attraversamento del “ponte del diavolo”

12.30 light lunch preparato dalla Gastronomica Friulana presso il Caffè San Marco con particolare degustazione di prodotti tipici e vini friulani – in collaborazione con Audi Zentrum Udine

al termine del pranzo saluti a tutti.

Storia di un passato glorioso

L’acrobazia aerea militare collettiva ha avuto la sua prima espressione presso la scuola di Campoformido, sede del 1° Stormo, alla fine degli anni ’20. Il Comandante, Colonnello Rino Corso Fougier, pioniere ed iniziatore del volo acrobatico collettivo in Italia, convinse lo Stato Maggiore dell’allora Regia Aeronautica che il perfetto pilota militare avrebbe potuto utilizzare l’aeroplano con la massima efficacia nell’impiego bellico solo avendo acquisito sicurezza, padronanza, sensibilità e coordinazione in qualsiasi assetto di volo. Da allora si formarono nei vari reparti da caccia numerose pattuglie con compiti addestrativi e dimostrativi in occasione delle più importanti manifestazioni in Italia ed all’estero. Molti ricordano ancora nomi come Cavallino Rampante, Getti Tonanti, Diavoli Rossi e Lancieri Neri, entrati ormai nella leggenda. Lo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare decise nel 1961 di costituire una sola pattuglia acrobatica nazionale composta dai migliori elementi disponibili. A Rivolto, in Friuli, sotto la sapiente guida del Maggiore Mario Squarcina, prende vita il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori” che oggi, con la formazione di nove velivoli ed un solista, costituisce la più numerosa compagine acrobatica del mondo, universalmente riconosciuta tra le più prestigiose. Da allora “le Frecce” sono state praticamente adottate dalle generosi genti friulane che la considerano parte integrante della realtà regionale, partecipando ai successi con orgoglio e offrendo sempre il loro incondizionato sostegno.

Brief history of a glorius past

Military aerobatics as a group began in Campoformido, home of the 1st Wing, by the end of 1920s. Chief Commander, Col. Rino Corso Fougier was the pioneer in aerobatic group flying in Italy. He persuaded the General Staff of the former Royal Air Force that a perfect military pilot could fly most efficiently in combat only mastering his aircraft, and knowing deeply all its features, with sensibility and control at all times. Since then, many Fighter Wings gave birth to training or demonstration teams for the most important shows in Italy and abroad. Many of us still recall names like “Cavallino Rampante” (Rampant Horse), “Getti Tonanti” (Thunder Jets), “Diavoli Rossi” (Red Devils), and “Lancieri Neri” (Black Lancers), names that have become legend.In 1961 the Air Force General Staff decided to form a unique aerobatic team with the best men available. In Rivolto, Friuli Venezia Giulia Region, under the experienced leadership of Major Mario Squarcina, the 313th Aerobatic Training Squadron “Frecce Tricolori” was established. Today a team of nine aircrafts and a solo, form the most numerous aerobatic team in the world, also regarded as one of the most prestigious. Since the beginnig, the Frecce Tricolori were welcomed by the generous people of the Friuli Region as part of their society. Those people still join all successful shows with pride, always offering an unconditioned support.

ATTENZIONE.

Per avere accesso alla base militare di Rivolto E’ MOLTO IMPORTANTE
che ogni Socio fornisca un documento d’identità valido e che
SIA LO STESSO usato per l’iscrizione al raduno.
Per ogni persona a bordo della TT che accompagna il Socio,occorre un
documento di identità valido e che sia lo stesso usato per l’iscrizione al raduno

Le iscrizioni si chiuderanno il 10 marzo 2005

Audi ed i loghi Audi sono marchi registrati di Audi AG
Audi TT Club Italia è associato a Audi Club International e riconosciuto da Audi AG.

Posting....