EMAILinfo@audittclub.it

Audi Tradition è pronta a partecipare a oltre una dozzina di eventi internazionali nel 2024 con l’inizio della stagione delle auto d’epoca. I pilastri del calendario degli eventi includono il Goodwood Festival of Speed in Inghilterra (11-14 luglio), due raduni di auto d’epoca nelle sedi Audi: il Donau Classic (27-29 giugno) a Ingolstadt e dintorni e l’Heidelberg Historic (11-29 luglio). 13) a Neckarsulm – nonché la Sachsen Classic a Dresda e Zwickau (15–17 agosto). Per il 2024 l’Audi Museum Mobile ha in serbo, come sempre, un programma variegato. Oltre alle mostre temporanee sulla storia dell’aerodinamica, il Museo della Casa dei Quattro Anelli proseguirà il suo ciclo di conferenze e parteciperà nuovamente alla Giornata internazionale dei musei (19 maggio) e alla Notte dei musei (7 settembre).
Per Audi Tradition, la stagione degli eventi 2024 inizierà presto quest’inverno: la Ice Race a fine gennaio a Zell am See, in Austria, sarà seguita dal Bremen Classic Motorshow (2-4 febbraio), dove Audi Tradition presenterà un primo generazione Audi RS 4 Avant presso uno stand congiunto con i marchi del Gruppo Volkswagen. I visitatori possono recarsi lì per ricevere consigli sui pezzi di ricambio per le loro auto d’epoca. Un fine settimana dopo la fiera, Audi Tradition sarà in viaggio tra le Montagne Rocciose e le Alpi: un’Audi 90 quattro IMSA-GTO e l’Audi Sport quattro S1 Pikes Peak del 1985 di Michèle Mouton rappresenteranno Audi Tradition all’Aspen Ice Race (8 febbraio –10). In contemporanea si svolgerà lo storico rally invernale Histo-Monte, che porterà i partecipanti sulle tracce del leggendario Rally di Monte Carlo. All’evento, Walter Röhrl piloterà l’Audi Sport quattro S1 E2, l’auto da rally originale che guidò nel Rally di Monte Carlo del 1986. Röhrl partirà da Cannes e attraverserà il Col de Turini nelle tappe 8 e 9 prima di incontrare i tifosi in attesa del quattro volte vincitore del Monte e degli altri corridori all’arrivo a Monaco. Due settimane dopo, Audi Tradition scenderà nuovamente sul ghiaccio al “The Ice” (24-25 febbraio) a St. Moritz, in Svizzera. Una settimana dopo, all’“Amelia Car Week” (29 febbraio – 3 marzo), Audi Tradition presenterà la Sport quattro S1 Pikes Peak, in linea con il tema Pikes Peak.

Ci saranno anche diversi momenti salienti per la primavera e l’estate nel calendario Audi Tradition. A metà maggio, in collaborazione con Audi France – e con i bellissimi e aerodinamici veicoli Wanderer e Horch al seguito, Audi Tradition si dirigerà al Vintage Revival Montlhéry (11-12 maggio) su questo circuito a sud di Parigi. Al Goodwood Festival of Speed (11-14 luglio), Audi Tradition parteciperà e presenterà numerose auto da corsa e piloti leggendari del passato di Le Mans e dei rally di Audi. Ricordando l’era dei rally Audi degli anni ’80, Audi Tradition parteciperà quest’anno all’Eifel Rallye Festival (15-17 agosto) a Daun e offrirà a fan e spettatori un viaggio indietro nel tempo attraverso la storia dei rally. Chiuderà la stagione degli eventi l’International Edelweiß Bergpreis sul Roßfeld a Berchtesgaden (27–29 settembre). In linea con il tema “Auto da corsa della famiglia Stuck”, Audi Tradition parteciperà con un’auto da corsa Auto Union Type C con pneumatici doppi.

Goodwood Festival Of Speed
Audi Tradition at many international events in 2024
Audi Tradition at many international events in 2024
Audi Tradition at many international events in 2024

Audi ed i loghi Audi sono marchi registrati di Audi AG
Audi TT Club Italia è associato a Audi Club International e riconosciuto da Audi AG.